L’Azienda Socio Sanitaria Territoriale di Lodi istituisce la Conferenza aziendale di Partecipazione, uno strumento partecipativo con funzioni consultive e propositive che prevede il coinvolgimento delle Associazioni di Volontariato presenti sul territorio che possono aderire partecipando all’Avviso che verrà pubblicato nei prossimi giorni.

Asst Lodi e volontariato

Sia le Associazioni che già operano all’interno della ASST che quelle intenzionate a collaborare con l’Azienda, possono presentare un’istanza formale di partecipazione alla Conferenza a firma del proprio legale rappresentante, designando contestualmente un membro della propria Associazione quale Componente. Le istanze possono essere presentate in qualsiasi momento, anche successivamente alla scadenza dell’Avviso, tramite la compilazione di un apposito modulo che dovrà essere fatto pervenire a mezzo PEC all’indirizzo protocollo@pec.asst-lodi.it, mediante raccomandata con ricevuta di ritorno indirizzata a: Azienda Socio Sanitaria Territoriale di Lodi, Piazza Ospitale n. 10 – 26900 Lodi o consegnata personalmente all’Ufficio Protocollo dell’Azienda Socio Sanitaria Territoriale di Lodi, sito in Piazza Ospitale n. 10 – 26900 Lodi.

La domanda

La domanda può essere redatta anche in carta semplice ma deve contenere tutti i dati dettagliati nel modulo stesso.

Leggi anche:  Sciopero trasporto aereo: voli cancellati

Per poter prendere parte alla Conferenza aziendale di Partecipazione le Associazioni di Volontariato devono essere iscritte al Registro regionale del Volontariato,  prestare o essere disponibili a prestare la propria opera all’interno dell’Azienda (ad esempio nei reparti, all’accoglienza, svolgendo supporto alle attività di cura, ecc…), coerentemente con le proprie finalità statutarie,  svolgere sul territorio attività coerenti con quelle che istituzionalmente fanno capo all’ASST.

Albo apposito

Dopo la verifica del possesso dei requisiti richiesti, le Associazioni verranno iscritte in un apposito Albo aziendale delle Associazioni riconosciute idonee a partecipare alla Conferenza. Anche le domande pervenute successivamente alla scadenza del suddetto Avviso saranno valutate trimestralmente al fine di procedere all’aggiornamento periodico dell’Albo aziendale.

LEGGI ANCHE: Folgorato sul lavoro a Codogno: ecco le condizioni dello spazzacamino