Cattedrale vegetale, raddrizzata la colonna dai tecnici del Comune intervenuti nella giornata di ieri.

Cattedrale vegetale, raddrizzata la colonna

E’ stata raddrizzata la colonna della Cattedrale vegetale che si era inclinata qualche giorno fa. A cedere potrebbe essere stata la base della struttura in legno e non il terreno come inizialmente si era ipotizzato. Dopo essere stata puntellata, la colonna è stata raddrizzata e rimessa al suo posto. A segnalare il danno agli uffici comunali era stato l’ex assessore, Andrea Ferrari.

Progetto di videosorveglianza

Sono state eseguite verifiche anche sulle altre colonne per evitare che si verifichino altri casi come questo. Da quando è stata realizzata, nell’aprile del 2017, l’opera postuma dello scultore Giuliano Mauri, ha attirato lodigiani ma anche visitatori da tutta Italia. Sulla struttura il Comune ha finora investito 300mila euro, di cui 125mila dalla Regione. Nel programma dell’amministrazione comunale vi è anche un progetto di videosorveglianza del costo di 20mila euro.

Leggi anche:  Il gatto più lungo del mondo vive nella Bassa FOTO

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE!