Disturbi dello spettro autistico, dialogo con Maurizio Bonati autore del libro “Attraverso lo schermo. Cinema e autismo in età evolutiva”.

Disturbi dello spettro autistico

A Lodi si parla di autismo, con l’esperto Maurizio Bonati. L’appuntamento è per il 19 marzo 2019. Coordina la serata: Paola Morosini Direttore Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza. Porteranno il loro saluto: Paolo Bernocchi Direttore Socio Sanitario ASST di Lodi Mariagrazia Sobacchi Assessore Politiche Sociali Comune di Lodi.

L’autore

Maurizio Bonati lavora all’Istituto di Ricerche Farmacologiche “Mario Negri” di Milano. Dal 1993 è Responsabile del Laboratorio per la Salute Materno-Infantile e Direttore del Centro di Informazione sul Farmaco e la Salute. Dal 2008 è Capo del Dipartimento di Salute Pubblica. Autore o coautore di centinaia di pubblicazioni è Direttore Redazionale di Ricerca & Pratica ed è anche promotore e assistente di progetti di ricerca nei Paesi con scarse risorse; ha inoltre partecipato a numerose missioni internazionali per conto dell’Organizzazione Mondiale della Sanità.
In questo libro invita il lettore ad acuire lo sguardo sul rapporto tra la settima arte e l’autismo, e l’invito non è rivolto soltanto a chi sperimenta quotidianamente la relazione con bambini e ragazzi autistici ma anche all’appassionato di cinema e allo spettatore occasionale. L’autismo è un modo diverso di percepire il mondo. Per comunicare con chi è in questa condizione è necessario cambiare attitudine e linguaggio, modificare il proprio sguardo, per vedere “attraverso lo schermo”.

Leggi anche:  Elezioni 26 maggio 2019: sconto del 60% per tutti gli elettori sui servizi Trenord

LEGGI ANCHE: Cade cornicione nel centro storico di Lodi e centra un’auto