Poco prima delle 16.00 di questo pomeriggio un pedone è stato investito sui binari della stazione di Lodi: la missione di salvataggio è ancora in corso anche se la situazione è critica e i sanitari si sono attivati per un grave codice rosso. Dalle prime informazioni si tratterebbe di una donna.

Dell’incidente sono stati allertati anche i Carabinieri di Lodi e la Polizia ferroviaria lombarda, per capire la dinamica dell’incidente e la responsabilità per quanto successo.

Le disposizioni di Trenord: Lodi- Cremona- Mantova in tilt

Trenord ha disposto la soppressione della corsa del treno delle 16.20 da Milano centrale diretto a Mantova e quella corrispondente delle 18.41 da Mantova.  Secondo le prime informazioni il treno partito da Mantova alle 14.41 è stato fermato a Codogno, quello che alle 17.15 sarebbe dovuto partire da Milano effettuerà solo la tratta Codogno- Cremona – Mantova.  La compagnia ferroviaria ha suggerito come alternativa a questo “disguido” la tratta Pavia-Stradella, Voghera – Piacenza, Pavia – Codogno. Da Cremona a Mantova è consigliata la deviazione di Treviglio. Dalle 17.40 sarà attivo a partire da Codogno un bus sostitutivo tra Codogno e Lodi passando per Casalpusterlengo e Secugnago. 

Leggi anche:  Giornata mondiale del diabete oggi 14 novembre 2019 VIDEO