La provinciale è vietata ai tir, ma mancano i vigili, così i furbetti continuano a transitare.

La provinciale vietata ai tir

Il divieto di transito per i tir, lungo il tratto urbano della strada provinciale 591 è noto a tutti. Ma a Castiglione d’Adda molti furbetti continuano a transitare sui tir nonostante l’ordinanza in vigore.

Mancano i vigili

Come spesso accade, infatti, in mancanza dello spauracchio della multa, i guidatori non si fanno eccessivi scrupoli. Il Comune di Castiglione non dispone di un numero di agenti di polizia locale sufficienti per garantire un controllo costante. Anche le telecamere, attive da circa un mese, sorvegliano ma non hanno facoltà di multare.

LEGGI ANCHE: Mahmood, che racconta il sud milanese, fa litigare Salvini e Isoardi