Un nuovo strumento a disposizione della polizia locale di Lodi, finalmente dotata di spray O.C.

Polizia Locale

Il comando di polizia locale del Comune di Lodi è stato dotato di spray O.C. (Oleoresin Capsicum), volgarmente conosciuto come spray urticante. Un’arma di difesa molto diffusa, soprattutto fra le donne. Lo spray a una capacità di 20 ml, una gittata media di 3 metri e una nebulizzazione a cono ristretto. Questo tipo di strumento è utilizzato da oltre mille comandi di polizia locale in Italia e da quasi tutti i corpi di polizia europei.

Cosa provoca

La sostanza provoca irritazione, bruciore agli occhi e alle vie respiratorie. Lo spray urticante non contiene aggressivi chimici, la percentuale di Oleoresin Capsicum (sostanza naturale) è pari al 10 per cento e quella di capsaicina (principio attivo dell’Oleoresin Capsicum) al 2,5 per cento. Ciò garantisce che non ci siano conseguenze a lungo termine.

LEGGI ANCHE: L’azienda migliore in cui lavorare in Italia è a Lodi

Apposito corso

Nonostante non si tratta di un’arma pericolosa gli agenti che ne verranno dotati sono stati formati con un apposito corso (teorico/pratico).

Leggi anche:  Uffici comunali di Lodi: ecco le chiusure natalizie

LEGGI ANCHE: Ribaltamento tir contenente sostanze chimiche: paura nel Lodigiano