Residenti Oltreadda chiedono al Comune di Lodi di sbloccare la ciclabile la cui chiusura è legata a quella della Cattedrale Vegetale.

Residenti Oltradda chiedono apertura della ciclabile

Fra perizie e crolli la Cattedrale Vegetale è chiusa al pubblico. Ma non si tratta solo dell’opera di Mauri, ma anche di tutta l’area circostante, compresa la pista ciclabile che conduce a Boffalora. Dall’Oltreadda arriva un appello al Comune di Lodi, perché riapra la pista ciclabile.

Ordinanza firmata dalla Casanova

Il sindaco di Lodi Sara Casanova ha firmato un’ordinanza che decreta la chiusura della Cattedrale e della pista ciclabile in attesa di capire – anche in relazione alla perizia effettuata a seguito dei numerosi crolli di alcune colonne – le prossime mosse. La giunta deve infatti stabilire come e se recuperare l’opera di Giuliano Mauri. 

La lettera

La social street, associazione che riunisce i residenti dell’Oltreadda, ha inviato una missiva al Broletto in cui si chiede di riaprire la pista ciclabile che dal ponte arriva fino a Boffalora d’Adda, a prescindere dalla sorte della Cattedrale Vegetale.

Leggi anche:  Adunata del Centenario: Milano invasa dagli Alpini

LEGGI ANCHE: Grave incidente tra Lodigiano e Cremasco