Salviamo Alex: giornata di prelievi per trovare un donatore compatibile.

Salviamo Alex

Oggi, domenica 11 novembre, anche Lodi – come moltissime altre città italiane – si mobilita in una giornata di prelievi straordinari per salvare la vita del piccolo Alex. Tantissime le città italiane che stanno organizzando prelievi straordinari per trovare donatori che possano salvare il bambino italiano di 18 mesi affetto da una malattia rara, ricoverato a Londra e bisognoso di un trapianto di midollo osseo.

LEGGI ANCHE: Mantova si mobilita per Alex: giovani in coda

Gazebo in piazza della Vittoria

Un gazebo informativo sarà allestito in piazza della Vittoria, dalle 8 alle 13, ma sarà già possibile sottoporsi a un prelievo di sangue, dalle 8 alle 16, recandosi presso il gazebo allestito, invece, davanti all’ospedale Maggiore.  Presenti nei 2 punti di raccolta medici, biologi e infermieri dell’ospedale di Lodi. L’appello è rivolto a tutte le persone trai 18 e i 35 anni di età.

Un aiuto facile che puà salvare la vita

Chi non potesse essere presente domenica 11 novembre, dalle 8 alle 16, in ospedale, può rivolgersi all’associazione Amici di Serena e Admo (0371/425001), Avis (0371/425623) o al laboratorio di biologia molecolare dell’ospedale Maggiore di Lodi (0371/372068).

Leggi anche:  E' nata la piccola Alice: la figlia del sindaco Sara Casanova

LEGGI ANCHE: Aggressione pitbull, i cani potrebbero essere soppressi