Interventi in laparoscopia in streaming dall’Ospedale di Lodi trasmessi al 30° convegno di chirurgia dell’apparato digerente di Roma.

La chirurgia in streaming del Maggiore di Lodi fa scuola

Grazie alle più moderne ed efficienti tecnologie Hd, infatti, il Dottor Pietro Bisagni primario del reparto di Chirurgia, ha eseguito due operazioni chirurgiche in videoconferenza direttamente con la sala meeting dell’Auditorium del Massimo di Roma.

Due interventi in laparoscopia

Un intervento al colon e uno al retto, in videoconferenza sui monitor del congresso, fiore all’occhiello della chirurgia laparoscopica, una tecnica che consente al chirurgo di operare il paziente senza ricorrere a grandi incisioni mediante l’ausilio di telecamere in 3D ad altissima definizione. Una vera e propria prima volta per l’ospedale di Lodi, una vetrina importantissima per mostrare a tutti quello che quotidianamente viene realizzato in ospedale, dal momento che circa il 30% degli interventi all’apparato digerente viene realizzato in laparoscopia.

Circa 2.500 accessi durante i due giorni di conferenza, 30mila collegamenti in streaming, 18 schermi collegati dalle sale operatorie di tutto il mondo (Stati Uniti, Giappone, Sud Africa, Australia e Argentina solo per citarne alcuni): ecco i numeri della chirurgia in streaming del Maggiore di Lodi.

Leggi anche:  Bugie sull'origine del grano duro: sanzionata Lidl per 1 milione di euro

(Foto di copertina: Dottor Pietro Bisagni)

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE!

Iscriviti al nostro gruppo FacebookLodi e Provincia Eventi & News

E segui la nostra pagina Facebook ufficialeGiornale di Lodi (clicca “Mi piace” o “Segui” e imposta le notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia)

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE