L’immunologo Burioni ha commentato il caso della bimba di Verona non vaccinata finita in rianimazione per un’infezione da tetano.

Tetano a Verona: Burioni sbotta

S’è riaccesa nelle ultime ore la polemica sui vaccini. La scintilla arriva dal Veronese, dove una bimba di dieci anni è finita in rianimazione dopo una banale sbucciatura al ginocchio.

Non era vaccinata: per questo ha contratto l’infezione. Nell’inevitabile levata di scudi pro vax a seguire, non poteva mancare l’immunologo del San Raffaele Roberto Burioni: “Chi non vaccina i propri figli è un incivile egoista”, ha tuonato il medico di Segrate.

Da Segrate (come al solito) con furore

Burioni è tornato a lanciare strali contro le tesi No Vax:

Sul tetano girano tantissime bugie. I somari antivaccinisti sostengono che non è un pericolo reale per chi non vive a contatto con gli animali, che basta pulire le ferite con acqua ossigenata per evitarlo, che si può prevenire con la vitamina C e che spesso si è immuni naturalmente. Tutte scemenze… Chi risarcirà questa bambina delle terribili sofferenze che le sono state inflitte dai genitori che non l’hanno vaccinata? Chi risarcirà lo Stato delle spese sanitarie che si dovranno sostenere? E se quel posto in rianimazione servisse per un altro bambino? Chi non vaccina i propri figli è un incivile egoista. LEGGI TUTTO

Tetano a Verona: incrociamo le dita

Come riporta VeronaSettegiorni.it, una bambina di 10 anni è stata ricoverata nel reparto pediatrico dell’ospedale di Borgo Trento a Verona dopo aver contratto l’infezione tetanica in seguito a una caduta. L’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona comunica che attualmente la paziente è ancora ricoverata in Terapia Intensiva Pediatrica dell’Ospedale della Donna e del Bambino di Borgo Trento. Le condizioni per fortuna al momento sono stazionarie.

Leggi anche:  Volontariato in Ungheria: la storia di Ingrid, studentessa dell'Università di Pavia

INTANTO IL PD TORNA A DIFENDERE IL DECRETO LORENZIN

Tema caldo: corsi e ricorsi

La polemica corre, sulla Rete in particolare. E sul tema abbiamo versato fiumi d’inchiostro (virtuale):

DA MARTESANA.IT:
Beppe Grillo sposa la Scienza (per la gioia di Burioni) e i No Vax s’infuriano
La ministra scheda i medici “politicizzati” ma prende una cantonata (e Burioni s’arrabbia)

DA GIORNALEDILECCO.IT:
Vaccini | Burioni si scaglia contro la proposta di Arrigoni: “Oscurantisti irresponsabili”

Ma c’è anche chi, fra i “pro vax” contesta la linea tranchant di Burioni, come l’immunologa vimercatese Maria Luisa Villa:

DA GIORNALEDIMONZA.IT:
Non solo Burioni: “Con i No Vax il muro contro muro non funziona”