Commenti Recenti

basta…siamo stufi…di sentire dire che siamo RAZZISTI…

8 novembre alle 12:05

I lodigiani non sono razzisti sono solo stufi di certe cretinate brava CASANOVA

8 novembre alle 11:05

Ci sono molti italiani che non mangiano pensate BN prima a loro che magari i genitori o nonni an pagato non per gli stranieri parassiti ma per gli italiani

8 novembre alle 11:01

Mi cari amico prima di tutto il lavoro in nero noi no lo conosciamo ci avete insegnato voi perché si vai a un appuntamento per lavoro ti dicono 1500 euro per 500 in regola e 1000 in nero per no pagare le tase!!!
Io pagarei 100 euros a pasto pero prima devo guadagnarci queste soldi!!!
Non e bello sentirse dire in famiglia lei e italiano no ce nessun problema il problema e sua compagno che e stranieri lui deve portare i certificati che per produrre
questo certificato avviamo spesso addirittura 1600 euros ma in comune no riconosci queste certificati.
Si come non posiamo pagare la rata massima devi lasciare tuo figlio a casa con la mama che no puo andare più a lavorare perché deve curare i suo bambino!!!! Questo e la leye uguali per tutti????

30 ottobre alle 11:37

molta di questa gente lavora in nero(muratori,offrono il loro lavoro a privati in nero e cosi’ via) quindi piangono miseria pero’ hanno tutti il celllulare all’ultimo grido,come mai? vogliono il sostegno da parte dei comuni questo esi chiama fruttamento ecco loro sono cosi. pertanto il sndaco ha fatto bene ha richiedere la documentazione,se poi trovano le scuse che al loro paese non riescono ad averla questa e’ una balla,e quindi e’ giusto pagare la retta della mensa al massimo,devo smetterla di piangere sempre.

29 ottobre alle 18:33

Anche io sono con il Sindaco!

21 ottobre alle 16:51

Chissà perché solo a Lodi i bambini sono rimasti fuori e divisi dagli altri….

19 ottobre alle 18:47

E’ inutile che il PD continui a strillare si devono vergognare quanto hanno governato hanno solo fatto disastri,ora se la prendono con sindaci e governo,ma loro cosa hanno fatto? l’italia si e’ impoverita grazie alle loro politiche hanno permesso tutto e oggi ci troviamo in un paese senza regole(spaccio,prostituzione,v iolenze alle donne ecc……)se questo e’ un paese,io mi vergogno di essere cittadino di questo paese.Tutti glim senza diritto di stare in questo paese devono essere rimpatriati,sono solo dei delinquenti che si approfittano di quelli che gridano al buonismo,ora basta e’ ora di mettere ordine senza pieta’.

14 ottobre alle 12:26

il sindaco di lodi fa benissimo questa gente sono dei fruttatori anche se molti di loro lavorano cercano sempre di approffittare secondo loro tutto e’ dovuto,riguardo ai bambini dispiace ma se i genitori fanno i furbi e’ giusto applicare le regole per tutti anche perche’ altrimenti non ne veniamo piu’ fuori.

14 ottobre alle 12:15

Il giorno che in Italia verrà applicata la costituzione Salvini andrà a zappare la terra. Ma più bello ancora sarebbe che il Matteo leghista tenesse le corna da parte di un nero e mandassero il video su YouTube. Prima o poi accade e godrò come un riccio. Accadrà quando facendo cadere in disgrazia l’Italia verrà disconosciuto da tutti compresa la furbetta Isoardi

13 ottobre alle 21:13

Pieno appoggio alla consigliera comunale Eleonora Ferri.

8 ottobre alle 13:36

il problema ormai è stato risolto, il buonisti hanno aperto un c/c sul quale sono stati donati tantissimi soldi a favore degli extraUE bisognosi, quindi di cosa parliamo?

26 settembre alle 12:14

Incredibile come il populismo abbia vinto alla grande in Italia, segregare significa creare rancore, e poi i cittadini non si stupiscano se tutto ciò finirà in una esplosione di violenza.

18 settembre alle 10:55

Sarebbe corretto citare anche la sentenza del 9 ottobre 2017 del Tribunale di Milano in cui si legge che: “il Regolamento concernente la revisione delle modalità di determinazione e i campi di applicazione dell’indicatore della situazione economica equivalente (ISEE)’ adottato con DPCM 159/2013, successivo alla direttiva comunitaria, per l’accesso, tra l’altro, alle prestazioni sociali non prevede alcuna distinzione di trattamento tra cittadini italiani e stranieri sotto tale profilo, consentendo tutti indistintamente la possibilità di effettuare l’autocertificazione mediante la dichiarazione sostitutiva unica della propria condizione reddituale e patrimoniale anche con riferimento ai redditi e patrimoni esteri”.

16 settembre alle 17:35

Anche nel parcheggio del supermercato Auchan di San Rocco al Porto è stata rubata una bicletta la vigilanza del Supermercato, oltre a non voler guardare il video e dato che il derubato è un cittadino italiano di origine Africana, non ha saputo fare altro che dire:” tu devi fare la denuncia ai Carabinieri.

1 settembre alle 11:13

Consiglierei di coprire il parcheggio per attirare la clientela

21 luglio alle 19:30

che usiano un trattore noi dei poveri animali, provate voi a trainare un coso del genere . e’ vergognoso solo che l’abbiano proposta una cosa del genere , trogloditi,

21 giugno alle 10:11

Circa un mese fa al PS in sala aspetto perché ricoverata urgenza mamma, esco per telefonare a casa per notizie, sono stata minacciata da un ubriaco che gira sempre in ospedale e fuori perché non avendo sigarette da dargli ( non fumo) mi ha minacciata con bottiglia dicendomi:” se non mi dai le sigarette ti meno” e si avvicinava minaccioso. Sono entrata in PS e lui è entrato urlando col personale. Tutti erano spaventati e stanchi di questo e altri che bivaccano in ps e ospedale occupando posti e insudiciando i bagni poiché si lavano etc etc etc

27 maggio alle 13:03

Tradizioni? Allora reintroduciamo anche la fustigazione in piazza, lo ius primae noctis, per la tradizione togliamo il voto alla donne, legalizziamo lo schiavismo di gente di colore, ritorniamo a tutte quelle belle cose tradizionali del passato orgoglioso? Ma insomma! Vergogna medioevale!

4 maggio alle 19:11

Degrado via precacesa giardinetto pubblico vicino terreno demaniale con steppagli altissime topi appena inizia il caldo anche serpenti. In più tolti i dossi la strada pericolosissima sia x bambini ed anziani. Tutto allo sbaraglio eppure sig.sindaco il voto x i quartieri dov’è finito ???

2 maggio alle 22:55

Quanto ci dispiace….veramente siamo tristissimi. Siamo venuti un bel pò di volte al Una Hotel di Lodi e cu siamo stati da Dio. Persinale e strutture per noi perfetti. Auguriamo ai dipendenti coraggio e li ringraziamo nuovamente per la loro gentillezza e disponibilità. Katia e Michel dal Lussemburgo

16 aprile alle 12:03

Nel giro di 10 giorni mi sono state rubate 2 bici da donna legate alla rasteliera della bpl vicino alla siae …ma non ci sono le telecamere..i carabinieri dove sono andata a fare denuncia mi hanno detto che quel luogo per la sorvegluanza e di competenza della polizia ferroviaria…

14 aprile alle 17:39

Gentile Sindaco, perchè Lodi (anche per le sue irrisorie dimensioni) non si adegua alle altre città lombarde (Brescia, Pavia, Bergamo, Cremona eccetera) dove da anni il trasporto pubblico è in gran parte a METANO e/o ELETTRICO. Bisogna aspettare ancora quanto tempo per avere finalmente più in città e dintorni un “parco pubblico di trasporto” del genere? Con le gare a che punto siamo?. Grazie

23 febbraio alle 08:07