Aggressione a una dodicenne sventata dal Controllo di vicinato. E’ accaduto a Mediglia e ora è caccia all’aggressore.

Aggressione a una dodicenne sventata dal Controllo di vicinato

A raccontare l’accaduto è stato l’assessore Gianni Fabiano. “Ieri sera (lunedì) a San Martino, intorno alle 19:30 una nostra ragazza è stata aggredita da una persona (adulta, non del posto, sembrerebbe di nazionalità italiana) che indossava una felpa scura e con il capo coperto dal cappuccio della stessa – ha scritto in un post su Facebook –  Per fortuna alle grida della ragazza un cittadino ha inviato un messaggio di allarme nel neo costituito gruppo di “Controllo del Vicinato”, si è attivata tempestivamente l’attività di comunicazione e controllo, che ha portato in pochi minuti volontari e carabinieri nella zona segnalata”.

La fuga della giovane

“La ragazza approfittando della distrazione del malvivente (molto probabilmente si era ormai accorto di aver attirato l’attenzione) è riuscita a scappare e a tornare a casa dalla propria famiglia, i quali hanno seguito i carabinieri in caserma per esporre regolare denuncia – ha proseguito nel racconto – Onde evitare di intralciare le indagini degli inquirenti con notizie ed elementi diversi dalla realtà, abbiamo deciso con il sindaco di dare la comunicazione sopra, si chiede di mantenere una soglia di attenzione alta e di comunicare qualsiasi elemento utile alle Forze dell’Ordine, cercando di mantenere la calma senza creare allarmismi con elementi che non corrispondono alla realtà. Naturalmente la vicinanza e l’affetto di tutta la comunità alla coraggiosa ragazza e a tutta la famiglia”.

Leggi anche:  Incidente stradale, aggressione, alcool e malore SIRENE DI NOTTE

Il Controllo di vicinato

Un’altra dimostrazione, dunque, di come i gruppi di controllo di vicinato siano un valido strumento per prevenire non soltanto i furti, ma anche episodi di violenza e criminalità. Per questo motivo molti Comuni stanno via via aderendo al protocollo con la Prefettura.

SU QUESTO ARGOMENTO LEGGI ANCHE:

Controllo di vicinato, aderisce anche Melzo

Controllo di vicinato, Pozzo e Gorgonzola firmano l’accordo

Controllo di vicinato, come funziona

Controllo di vicinato, l’accordo con la Prefettura

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI