Alcol e cadute nel Lodigiano: due giovani di 27 e 28 anni e una donna di 89 anni sono stati soccorsi e trasportati in ospedale.

Alcol

Dieci minuti dopo mezzanotte e mezza un giovane di 28 anni è stato soccorso dopo aver alzato un po’ troppo il gomito. L’allarme è scattato a Camairago in località Mulazzana. Il 28enne che presentava i sintomi di una intossicazione etilica è stato raggiunto sul posto da un’ambulanza della Croce Rossa e trasportato in codice giallo al vicino ospedale di Codogno.

LEGGI ANCHE>> Nuovo ascensore alla Don milani: lavori conclusi prima dell’inizio della scuola

Cadute

Nella notte sono stati due gli interventi da parte degli operatori del 118 per altrettante cadute. La prima a dover ricorrere alle cure dei medici è stata un’anziana donna di 89 anni caduta rovinosamente a terra in via Felice Cavallotti a Lodi. Era da poco passata mezzanotte e la donna, è stata trasportata al pronto soccorso cittadino per le cure del caso.

Leggi anche:  Ordine e Sicurezza Pubblica: oggi in Prefettura il punto sulla situazione del territorio

Stessa situazione per un giovane di 27 anni caduto anche lui al suolo sempre in via Felice Cavallotti a Lodi, ma quando era quasi mezzanotte e mezza. L’infortunato è stato trasportato in ospedale in codice giallo.

LEGGI ANCHE>> Scomparsi a Piacenza: rintracciato Massimo Sebastiani, Elisa trovata senza vita

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE