Ancora furti al Penny di Casalpusterlengo, stavolta nell’auto dei malviventi sono state trovate anche armi atte ad offendere.

Ancora furti al Penny di Casale

Il 2 marzo 2019, a Casalpusterlengo, i carabinieri di Maleo, hanno denunciato 3 persone per furto in concorso al Penny Market. Si tratta di U.I., moldavo del ‘92, domiciliato a Milano; R.T., moldava dell’ 86, domiciliata a Milano e O.M. moldavo dell’81, residente a Codogno. 

Furto e armi

Dopo aver prelevato merce per un valore complessivo di euro 40 circa, hanno oltrepassato le casse senza pagare.
La refurtiva, recuperata dai militari operanti, e’ stata restituita all’avente diritto. Uno dei malviventi è stato inoltre denunciato per il porto di armi o oggetti atti ad offendere, in quanto durante la perquisizione effettuata sull’autovettura in possesso dello stesso, venivano rinvenuti un tronchesino, un coltello a serramanico ed un cacciavite lungo cm 17, di cui non sapeva giustificarne il possesso che sono stati posti sotto sequestro.

Un altro furto

Lo stesso giorno è stato denunciato anche P.A., del ‘61, residente a Casalpusterlengo, poiche’ presso il supermercato Penny market, dopo aver prelevato merce per un valore complessivo di euro 40 circa, ha oltrepassato le casse senza pagare. La refurtiva, recuperata dai militari operanti, e’ stata restituita all’avente diritto.

Leggi anche:  Cade a terra, 13enne in ospedale SIRENE DI NOTTE

LEGGI ANCHE: Proprietario di un bar di Castiglione si attacca abusivamente alla centralina Enel