Arrestato scippatore a Codogno: si tratta di un 38enne pregiudicato.

Arrestato scippatore a Codogno

Nella giornata di ieri, 28 maggio 2019, alle ore 18.30 circa, a Codogno,a seguito del furto con destrezza a danno di una 53enne di Codogno, è stato arrestato in flagranza di reato il pregiudicato O.J.38enne di Codogno, che è stato trovato in possesso della borsetta e del cellulare, sottratti alla vittima poco prima.

LEGGI ANCHE: Auto vola fuori strada all’imbocco della TEEM nella notte

Fermata anche la convivente

Contestualmente al fermo dell’arrestato è stata fermata anche la convivente Z.S. 39enne. Durante le perquisizioni personali e dell’abitazione della coppia, è stata rinvenuta –denaro a parte- tutta la refurtiva sottratta in occasione di altri due episodi analoghi a quello di ieri; ovvero le borse, documenti ed altri effetti personali scippati il 26 maggio a un’anziana 77enne di Codogno, e in data 21 maggio a F.D. 80enne di Codogno.

Arresti domiciliari

La coppia è stata denunciata per il reato di ricettazione. Inoltre, sempre a seguito delle immediate e serrate indagini, la compagna dell’arrestato è stata anche denunciata per aver prelevato fraudolentemente la somma di euro 250,00 –presso un istituto di credito in Codogno- mediante l’utilizzo della tessera bancomat sottratta all’anziana 77enne. Il 38enne è stato posto agli arresti domiciliari in attesa del rito per direttissima presso il Tribunale di Lodi.

LEGGI ANCHE: Elezioni Amministrative nel Lodigiano: i risultati di tutti i Comuni