Cadavere in una roggia rinvenuto ieri, 3 dicembre 2019, a Lodi.

Cadavere in una roggia

L’allarme è scattato nel primo pomeriggio di ieri, quando un operaio ha fatto la macabra scoperta. Il corpo di un africano giaceva in una roggia nei pressi di via del Contarico a Lodi. La polizia, giunta sul posto, ha effettuato i primi rilievi.

LEGGI ANCHE: La Casanova ringrazia Salvini 

Potrebbe essere stato un malore

L’uomo sarebbe un 44enne senza fissa dimora, originario dell’Africa centrale, a Lodi da molti anni. La salma è stata trasferita all’istituto di Medicina legale di Pavia per l’autopsia. Non c’erano segni evidenti di violenza e non si esclude un malore. Il cadavere era immerso in poco meno di un metro di acqua. Al momento non sono ancora state chiarite le cause del decesso, non si esclude un malore.

LEGGI ANCHE: Arriva una nuova farmacia in città