Caduta calcinacci a Codogno: succede al sottopasso ferroviario di viale Duca d’Aosta.

Caduta calcinacci

Nel tardo pomeriggio di ieri, 9 aprile 2019, mobilitazione dei Vigili del Fuoco e delle forze dell’ordine intorno al sottopasso ferroviario in viale Duca d’Aosta, a Codogno. Fari puntati sul distacco di calcinacci dal soffitto della struttura. Anche le pareti evidenziano chiari problemi, essendosi sgretolate fino a far emergere l’amatura in ferro.

Zona delimitata

A dare l’allarme un automobilista, che ha notato i calcinacci a terra. Fortunatamente i crolli non hanno investito persone o veicoli. La zona è stata transennata. Sul posto anche il personale di rfi, responsabile della struttura, nonché il sindaco Passerini. Le continue sollecitazioni dovute al passaggio dei treni alle quali la struttura viene quotidianamente sottoposta meritano sicuramente un corposo intervento manutentivo e un adeguato monitoraggio. E’ stato accertato che non vi siano danni strutturali.

LEGGI ANCHE: Riconfermato il Fondo Anticrisi