Un Capodanno 2019 nel Lodigiano che si è fatto sentire in termini di malori e incidenti.

Capodanno di incidenti

Intorno alla quattro di notte un incidente stradale a Massalengo, sulla strada provinciale 23. Coinvolte due persone: una 27enne e un 33enne. Situazione fortunatamente non critica, si è reso necessario comunque il trasporto ospedaliero. Codice giallo, invece, per un 20enne e un 22enne finiti fuori strada a Codogno con la loro auto intorno alle cinque del mattino. Entrambi trasportati in condizioni mediamente critiche all’ospedale di Codogno.

LEGGI ANCHE; Addio inverno anomalo, arriva il gelo russo

Intossicazioni etiliche

A Codogno un 45enne è stato trasportato in ospedale in condizioni mediamente critiche a causa di abuso di alcolici, l’uomo è stato soccorso in viale Papa Giovanni XXIII. Viaggiava sulla provinciale per Milano Cremona un 18enne che è stato trasportato in ospedale a Codogno a causa di un’intossicazione etilica.

LEGGI ANCHE: L’assessore Belloni si è dimessa

Esplosione coinvolge minore di 4 anni

Infortunio in Piazza dell Vittoria, poco dopo la mezzanotte, per un minore di 4 anni a causa di quella che, dal personale di soccorso, viene calssificata come esplosione. E’ ragionevole (ma non confermato) ritenere che il minore sia rimasto coinvolto nella scoppio di qualche petardo. Ciò che è sicuro, però, è che il piccolo non si trova in pericolo. Trasportato al Maggiore di Lodi in codice verde.

Leggi anche:  Si ribalta con l'auto, 33enne in ospedale SIRENE DI NOTTE

LEGGI ANCHE: Le migliori frasi per fare gli auguri di buon anno