Colpisce la moglie a martellate poi si uccide con una coltellata: il dramma questa mattina intorno alle 8.30 a Santo Stefano Lodigiano.

Colpisce la moglie a martellate poi si uccide

Tragedia questa mattina a Santo Stefano Lodigiano. Un uomo di 80 anni, colto verosimilmente da un raptus, ha colpito la moglie 75enne con una martellata alla testa e poi si è ucciso con una coltellata. Il dramma è avvenuto tra le mura domestiche in un’abitazione situata in località Chiavicone.

Ricoverata in ospedale

La donna soccorsa dagli operatori del 118 è stata ricoverata all’ospedale di Lodi: è grave ma non sarebbe in pericolo di vita. I carabinieri e la scientifica di Lodi stanno svolgendo le indagini necessarie per cercare di ricostruire gli esatti contorni della vicenda.

LEGGI ANCHE: Ragazzino di 12 anni investito in bici a Borghetto Lodigiano

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE