Con l’auto nel fosso, donna 40enne elitrasportata al San Matteo. L’incidente è avvenuto alle 11.45 a Ospedaletto Lodigiano lungo la Sp234, la Mantovana.

Con l’auto nel fosso

Una donna di 40 anni è stata trasportata in elisoccorso al San Matteo di Pavia dopo essere finita con la sua auto in fosso. L’incidente è avvenuto alle 11.45 di domenica 23 giugno 2019, a Ospedaletto Lodigiano, poco prima dell’imbocco del casello dell’A1 di Casalpusterlengo. Da una prima ricostruzione sembra che la donna abbia fatto tutto da sola. Per liberarla dalle lamiere sono dovuti intervenire i Vigili del Fuoco che hanno lavorato almeno 20 minuti prima di poterla consegnare ai sanitari del 118.

Trasportata in elisoccorso al San Matteo

La donna, visibilmente sotto shock asseriva che in auto ci fosse anche la figlia. Ma sul luogo dell’incidente non si sono trovati altri feriti. Contattato successivamente, il marito ha confermato che la figlia fosse a casa. La 40enne è stata intubata e trasportata al San Matteo di Pavia con l’elisoccorso. Nel sinistro sembra abbia riportato un forte trauma cranico.

Leggi anche:  Cervignano d'Adda, pitbull attacca il proprio padrone: è un problema di cane o di educazione?

Per permettere le operazioni di soccorso e di recupero dell’auto incidentata, mediante l’impiego di una gru, la Mantovana è rimasta chiusa al traffico per circa due ore.