Furto al Penny Market di Casale: due denunce. E ancora un altro furto…

Furto al Penny

Il primo marzo 2019, a Casalpusterlengo, i militari della dipendente aliquota radiomobile hanno denunciato per il reato di furto in concorso A.F.A. dell’83 e A.A.F. dell’84, entrambi residenti a Senna Lodigiana, poiche’ presso il supermercato “Penny Market” di Casale, dopo aver prelevato dagli scaffali generi alimentari, capi d’abbigliamento e prodotti per l’igiene personale per un valore complessivo di euro 45 circa, hanno oltrepassato le casse senza pagare.
la refurtiva, interamente recuperata dai militari operanti, e’ stata restituita all’avente diritto.

Un altro furto

Il medesimo giorno, i carabinieri di Orio Litta, hanno denunciato per il reato di tentato furto aggravato ed inottemperanza al foglio di via obbligatorio M.C. del ‘79, residente a San Rocco al Porto, poiche’, dopo aver asportato varie confezioni di salumi per un valore commerciale di euro 100 circa presso il Penny market di Casalpusterlengo, ha oltrepassato le casse, venendo fermato immediatamente dal personale del supermercato. L’uomo è risultato destinatario di foglio di via obbligatorio emesso dal questore di Lodi per il comune di Casalpusterlengo.

Leggi anche:  Medico aggredito al pronto soccorso di Codogno: sarà sentito in Questura

LEGGI ANCHE: Rapina in banca a Casale: taglierino alla gola della cassiera