La vittima del terribile incidente avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri, 01 Dicembre 2019, è la sedicenne Luisa Gheorghe, originaria della Romania ma residente da tempo a Sant’Angelo Lodigiano con la famiglia.

Luisa aveva solo 16 anni

Luisa aveva solo 16 quando si è schiantata, insieme alla sorella e a due amici , contro l’auto di C.B., un 60enne di Lodi che viaggiava nella direzione opposta lungo la provinciale 17 all’altezza di Mairano, frazione di Casaletto Lodigiano.

I Carabinieri di Lodi, accorsi sul posto subito dopo l’incidente, stanno ora vagliando le diverse ipotesi. Secondo il Maggiore Sacchetti non c’è ancora un’ipotesi “più probabile” della dinamica dell’incidente rispetto alle altre, anche se pare plausibile che lo schianto sia avvenuto a causa di un sorpasso azzardato e mal calcolato

In gravi condizioni anche gli altri parenti

Anche F.G., sorella 15enne di Luisa, è rimasta gravemente ferita nell’incidente ed è stata trasportata al San Carlo di Milano con un trauma cranico e una frattura alla gamba: ora sembra essere in prognosi riservata ma, teoricamente, non dovrebbe essere in pericolo di vita.

Leggi anche:  Ingoia 25 ovuli di metanfetamine e cocaina ma non sfugge all'olfatto di Rock

Ad essere trasportata al Niguarda di Milano in codice giallo anche E.P., 17enne presente sull’auto durante l’incidente, che ha riportato un trauma cranico e facciale. Infine I.B., 21enne alla guida dell’auto, è giunto al San Matteo di Pavia con un trauma cranico e toracico e numerose ferite agli atri inferiori.

L’affetto di Sant’Angelo

La città di Sant’Angelo Lodigiano si stringe attorno alla famiglia della giovane Luisa, e a tutti coloro che hanno potuto conoscerla lungo la sua breve vita.

LEGGI ANCHE: Tragedia a Casaletto: 16enne muore nello schianto, altri 4 feriti

TORNA ALLA HOME