Furto al Familia

Il 15 ottobre 2018, a Casalpusterlengo, nel corso dello specifico servizio “alto impatto” predisposto dai Carabinieri delle dipendenti stazioni cc di Casalpusterlengo e Castiglione d’adda collaborate da militari della stazione cc di Borghetto lodigiano hanno denunciato per i reati di furto aggravato e possesso ingiustificato di arnesi da scasso H.B. 27enne azerbaigiano, nullafacente, pregiudicato.

20 euro di merce

Il giovane, alle ore 12.30 circa, è entrato al Familia di via Conciliazione e ha prelevato dagli scaffali bibite ed accessori per bicicletta per un valore complessivo di euro 20 circa tentando di allontanarsi oltrepassando le casse senza pagare.

Fermato

Il 27enne è stato fermato e la refurtiva recuperata e restituita all’avente diritto. Nel corso della conseguente perquisizione personale sono stati trovati in possesso del giovane arnesi atti allo scasso (una pinza e una chiave piegata), sequestrati ed opportunamente custoditi, di cui non ha saputo giustificare la detenzione. Nei suoi confronti è stato altresi’ avviato il procedimento amministrativo per l’adozione del foglio di via obbligatorio.

Leggi anche:  Due incidenti in ditta questa mattina a Pavia e Cremona

LEGGI ANCHE: Sindaco Casanova risponde alle accuse, ma le opposizioni vogliono la sua testa