Infortuni sul lavoro nel Lodigiano, tre persone trasportate in ospedale stamane, 20 maggio 2019, in seguito a un infortunio sul lavoro.

LEGGI ANCHE: Donna morta sotto il treno, linea Trenord bloccata stamane

Infortuni sul lavoro

Dopo la preoccupante scia di infortuni sul lavoro che ha investito il Lodigiano nelle scorse settimane, con casi eclatanti come uno spazzacamino folgorato a Codogno, le istituzioni sono corse al riparo convocando un tavolo in Prefettura a Lodi, per discutere il tema e vigilare sul territorio.

LEGGI ANCHE: Incidente sul lavoro a Tavazzano, arriva l’elisoccorso

Tre infortuni

Nella giornata odierna del 20 maggio 2019, soltanto nella mattinata, si sono verificati altri 3 infortuni sul lavoro nel Lodigiano, con conseguenti ricoveri ospedalieri. Fortunatamente nessuno dei feriti si trova in condizioni critiche. Intorno alle 7:30, a Lodi, in un impianto lavorativo sito in via Lago di Garda, ferita e soccorsa un 34enne, che è stata trasportata al Maggiore. Alle 8, a Somaglia, un altro infortunio in un impianto lavorativo sulla ss234. Un 40enne è stato trasportato all’ospedale di Codogno. Alle 8:20, a Merlino, in un impianto lavorativo sulla sp 181 3, infortunio per un 57enne, trasportato all’ospedale di Lodi.

Leggi anche:  Formigoni condannato a pagare un maxi risarcimento da 47 milioni di euro alla Regione

LEGGI ANCHE: Auto si ribalta e finisce in un cortile