Latitante al bar, nella città bassa di Lodi.

Latitante al bar

E’ stato riconosciuto da due carabinieri in borghese che hanno scovato un latitante in un bar nelle vie della città bassa di Lodi. L’uomo stava fuggendo a un ordine di carcerazione, è stato immediatamente arrestato e condotto in carcere.

San Colombano al Lambro

I due agenti, in servizio alla stazione di San Colombano al Lambro, stavano passeggiando verso il centro quando hanno riconosciuto il 33enne marocchino, su cui da poco più di un mese pendeva un ordine esecutivo di carcerazione per scontare una condanna di 5 anni passata in giudicato.

LEGGI ANCHE: Soffocata da un tramezzino, muore a 43 anni: la manovra salvavita