Operaio cade e batte le testa mentre smonta le luminarie di Natale: trasportato in elisoccorso a Pavia. E’ successo a Fombio.

Operaio cade e batte la testa

Un operaio di 67 anni è caduto da un’altezza di tre metri mentre smontava le luminarie di Natale. Il grave incidente è avvenuto nel pomeriggio di ieri a Fombio in via Magellano. Erano quasi le 15 di ieri, venerdì 11 gennaio 2019, e l’uomo insieme ad altri operai era al lavoro per togliere le luminarie di Natale. Si trovava su un camion-cestello quando, per cause ancora da accertare, ha perso l’equilibrio ed è caduto a terra battendo con violenza la testa.

I soccorsi

Immediata la chiamata ai soccorsi. Sul posto si sono portate un’ambulanza e un’automedica. I medici valutata la situazione hanno richiesto l’intervento dell’elisoccorso con il quale l’uomo è stato trasportato al San Matteo di Pavia. Le sue condizioni sono serie, ma non sembrerebbe in pericolo di vita.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE