“Questo pullman non può viaggiare”: genitori bloccano gita scolastica.

“Questo pullman non può viaggiare”: genitori bloccano gita scolastica

E’ accaduto a Rozzano, nel Sud di Milano. L’indignazione è stata espressa dai genitori sui social: mamme e papà hanno diffuso un messaggio di protesta per spiegare la vicenda, “un fatto gravissimo”, hanno commentato. “Era prevista la gita dei bambini delle classi terze della scuola elementare di via Mincio – scrivono sui social, in un gruppo dedicato al quartiere Quinto Stampi -. Sarebbero, appunto, perché la gita è stata annullata”.

All’origine della decisione, un intervento degli agenti della polizia locale, allertati proprio dai genitori che hanno notato anomalie nel pullman che avrebbe dovuto portare i bambini a destinazione, in provincia di Brescia. Gomme lisce e parabrezza crepato. Appena mamme e papà hanno notato le anomalie, hanno bloccato subito il pullman chiedendo agli agenti di intervenire per un controllo.

L’intervento della polizia locale

Anche la polizia locale ha ravvisato la stessa preoccupante situazione, decidendo di fermare il mezzo. “Siamo certi che per il futuro ci saranno maggiori controlli – auspicano i genitori -. Grazie comunque alle maestre e ad alcune mamme e papà che hanno trovato un modo alternativo e hanno accompagnato i bimbi a fare un giro al Duomo e al Castello Sforzesco”. Intanto, decine di commenti indignati hanno invaso i social: i genitori, ringraziando mamme e papà scrupolosi, hanno chiesto di rivedere la collaborazione con l’azienda di trasporto per le gite future.

Leggi anche:  Tragico schianto sulla Paullese, un morto e due feriti gravi FOTO e VIDEO

Il pensiero corre…

Inevitabilmente il pensiero corre alla vicenda del pullman sequestrato accaduta ai ragazzini cremaschi a San Donato. Sempre nella Bassa. Grande spavento, nel Lodigiano, anche a causa della brutta caduta al Vittoriale, durante una gita, di un ragazzo delle superiori del Bassi. Il giovane è stato portato via in elisoccorso, le sue condizioni sono fortunatamente migliorate. Gli episodi recenti, collegati a forti spaventi in gita legati al territorio, potrebbero aver influito sull’iper attenzione di questi genitori circa l’idoneità del mezzo di trasporto.

LEGGI ANCHE: Incidente a pulmino scolastico nel Lodigiano: 3 bimbi in ospedale