Rapinarono pensionato a Casalpusterlengo: denunciati tre giovani rumeni con l’accusa di rapina e lesioni personali.

Rapinarono pensionato: denunciati

Il 6 dicembre 2018, a seguito di attività di indagine, la dipendente Stazione Carabinieri di Casalpusterlengo ha denunciato in stato di libertà per rapina e lesioni personali in concorso tre persone.

D.M. rumena 31 anni, D.M. rumena 30 anni e M.V., anche lui 30 anni, tutti in Italia senza fissa dimora, sono stati identificati quali autori in concorso della nota rapina commessa il 3 ottobre 2018 ai danni di un 82enne di Casalpusterlengo. L’uomo, quel giorno venne aggredito e fatto cadere a terra e gli furono sottratti il portafogli contenuto nel borsello e un orologio d’oro.

Le immagini della videosorveglianza

L’indagine, partita dalla visione dei filmati di videosorveglianza esterna della zona ha permesso di risalire inizialmente all’autovettura utilizzata dai rapinatori che sono stati individuati attraverso articolati accertamenti successivi.

LEGGI ANCHE: Minaccia con un fucile il figlio, denunciato

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE