I Carabinieri sono stati chiamati a intervenire all’ospedale di Desio dove hanno arrestato un 47enne evaso da una comunità terapeutica di Lodi.

Carabinieri intervengono al Pronto soccorso

Come riporta GiornalediMonza.it, gli uomini della sezione Radiomobile, dopo aver ricevuto la chiamata si sono immediatamente portati al Pronto soccorso.

Motivo: la presenza di una donna che, ubriaca, disturbava i pazienti in attesa di essere visitati. I militari, una volta sul posto, hanno proceduto ad identificare sia la donna che l’uomo che l’accompagnava.

Si tratta di un 47enne già noto alle forze dell’ordine, agli arresti in una comunità terapeutica di Lodi, da cui si era allontanato l’8 ottobre 2019 senza permesso e senza lasciare tracce di sé.

I militari hanno pertanto proceduto ad arrestarlo.  Il Tribunale di sorveglianza aveva a suo tempo emesso una nota, comunicando l’evasione dalla comunità terapeutica.

LEGGI ANCHE: Fumo nella ex cartiera di Vidardo: pericolo scampato, ma il rischio è sempre alto

TORNA ALLA HOME