Servizi straordinari di controllo del territorio nei comuni di Codogno, Casalpusterlengo, Castelnuovo Bocca D’Adda e S.Rocco al Porto..

Servizi straordinari di controllo

Durante l’arco temporale che va dal 29 agosto all’1 settembre, sono stati effettuati mirati Servizi coordinati organizzati dal comando dei Carabinieri di Codogno. Nello specifico, i Militari delle dipendenti stazioni di Codogno, Casalpusterlengo, Castelnuovo Bocca D’adda e Guardamiglio, unitamente a un Contingente di militari della C.I.O. (Compagnia di Intervento Operativo) del 3° reggimento cc “Lombardia” di Milano e a Militari del nucleo cc cinofili di Casatenovo (lc) hanno svolto 2 servizi nei centri di Codogno (il 29.08.18) e Casalpusterlengo (il 30.08.18) nell’arco pomeridiano e serale e altri 2 servizi nelle zone golenali-campestri dei comuni di Castelnuovo Bocca D’adda (il 31.08.18) e S.Rocco al Porto (il 01.09.18) nell’arco mattutino e pomeridiano.

I risultati

I suddetti servizi, organizzati e finalizzati per prevenire I reati e controllare soggetti/ mezzi potenzialmente sospetti, attraverso soste dedicate e frequenti passaggi delle pattuglie, ha portato ai seguenti risultati:
· 47 controlli a persone valutate come sospette (di cui 26 italiani e 21 stranieri), 7 di queste sono risultate positive per reati contro il patrimonio e la persona.
· 15 veicoli controllati valutati come sospetti in transito ed in sosta nelle aree sopra indicate.
· 9 contravvenzioni elevate ai sensi del Codice della Strada (in particolare sono state rilevate le infrazioni di inosservanza dei segnali di obblighi, divieti o limitazioni fuori dai centri abitati, mancanza momentanea di documenti, veicolo con caratteristiche o dispositivi alterati o non funzionanti, circolazione con veicolo sospeso dalla circolazione).
· 1 carta di circolazione ritirata.

Due lavoratori in nero

Ambito stesso servizio unitamente a personale del Nucleo Ispettorato del Lavoro dei Carabinieri di lodi, sono stati controllati due esercizi pubblici. In particolare, nel comune di Casalpusterlengo, sono state elevate 2 sanzioni amministrative per assunzione di lavoratori non in regola.

Leggi anche:  Due auto si scontrano nella notte, soccorse tre persone SIRENE DI NOTTE

Cittadini irregolari

In data 29 agosto 2018, alle ore 17.00 circa, presso la Stazione Ferroviaria di Codogno sono stati sottoposti a controllo due cittadini stranieri sprovvisti di documenti di riconoscimento che sono stati quindi accompagnati presso gli uffici della stazione dei Carabinieri di Codogno per l’identificazione. I due, O.O.J. nigeriano dell’87 senza fissa dimora, e U.J. nigeriano del ’91 domiciliato a Monghidoro (BO) sono stati invitati a presentarsi presso la questura di Lodi per regolarizzare la loro posizione sul territorio nazionale.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE!