Alle 11 si è registrata un’intossicazione da sostanze volatili in una scuola di Vobarno, nel Bresciano. All’Istituto superiore Perlasca, sembra che dei ragazzi abbiano usato lo spray al peperoncino nel corridoio della scuola in corrispondenza del punto ristoro.

Intossicazione

Come riporta il nostro quotidiano online BresciaSettegiorni.it, 19 studenti attorno ai 14 anni sono stati soccorsi nella scuola di Vobarno, nel Bresciano, non lontano da Salò. Fin da subito si è parlato di “intossicazione da sostanze volatili”, ma nel giro di poche ore, il quadro è stato più chiaro: alcuni ragazzi avevano spruzzato lo spray al peperoncino in una zona molto frequentata della scuola. Si tratta dell’area ristoro nel corridoio.

LEGGI ANCHE: Spruzza spray al peperoncino in classe, panico e studenti intossicati a Soncino

Soccorsi

Sul posto sono arrivati 5 mezzi di soccorso per soccorrere gli studenti con sintomi respiratori: 3 ragazzi risultano in codice giallo, 11 in verde e per tre adolescenti sono ancora in corso le valutazioni del caso. Sul posto sono stati chiamati anche i Carabinieri e i Vigili del fuoco.

Leggi anche:  Camionista salva aspirante suicida di 19 anni

LEGGI ANCHE: Spray al peperoncino a scuola, 5 bambine in ospedale