A Landriano, paese dell’alto pavese poco lontano dal confine lodigiano, la locale Stazione dei Carabinieri a conclusione accertamenti ha denunciato in stato di libertà un cittadino bengalese di 32 anni ritenuto responsabile di ricettazione e contraffazione.

Trovato in possesso di profumi contraffatti

Il 32enne, durante il pomeriggio di ieri, 11 dicembre 2020, dopo essere stato controllato in via IV Novembre a Landriano, è stato trovato in possesso di 17 confezioni di profumo, riportanti vari marchi contraffatti e di dubbia provenienza, destinati alla vendita porta a porta.

LEGGI ANCHE: Controlli sulle strade: in una notte 10 denunce per guida in stato d’ebbrezza

18enne trovato in possesso di 43 grammi di cocaina