Urina nell’auto dei carabinieri mentre lo stavano trasportando in commissariato per l’identificazione.

Urina nell’auto dei carabinieri

E’ stato denunciato per i reati di danneggiamento, atti contrari alla pubblica decenza e ubriachezza manifesta. E’ successo a un cittadino nigeriano 45enne, irregolare sul territorio, domiciliato nella Bergamasca. L’uomo, mentre si trovava a bordo di treno regionale privo di titolo di viaggio, ha infastidito i passeggeri a causa del suo stato di ubriachezza molesta. Per questo motivo è stato fatto scendere nel Lodigiano, alla stazione di Codogno, dove è stato consegnato ai carabinieri.

Doveva essere identificato

Mentre veniva condotto dai militari presso il comando, allo scopo di essere identificato, l’uomo si è reso protagonista di un gesto assurdo. Ha urinato all’interno dell’abitacolo dell’autovettura di servizio mentre si trovava seduto sul sedile posteriore.

LEGGI ANCHE: Si sveglia dal coma il giorno del compleanno di sua madre