Il Gruppo Autotorino ieri ha ufficialmente  rilevato la storica concessionaria ufficiale di vendita ed assistenza BMW e MINI di Varese. L’accordo porta sotto le insegne Autotorino lo showroom di viale Aguggiari, il Service di via Giambologna e tutta la Squadra di 34 collaboratori.

Grande affermazione per Autotorino

Una novità che si rifletterà immediatamente anche nel modello d’offerta, orientato all’attenzione al cliente, libertà di scelta e personalizzazione del percorso d’acquisto e store digitale che accomuna tutte le sedi, garanzia Soddisfatto o Rimborsato sulle auto nuove e usate, tratti distintivi che hanno decretato l’affermazione del Gruppo a livello italiano ed europeo.

La storia del Gruppo

La prima rivendita di Autotorino fu fondata nel 1965 a Morbegno (SO) da Arrigo Vanini, padre dell’attuale presidente Plinio Vanini. Quella piccola realtà familiare si specializzò nella vendita di vetture a privati, acquistate a Torino da intermediari locali. Da qui, appunto, il nome Autotorino. In Valtellina ancor oggi ha sede il centro  Direzionale di tutto il Gruppo. Alla fine degli anni 90 la scelta di svilupparsi nel mondo dei concessionari d’auto con nuove aperture nei territori limitrofi di Lecco, Como e Bergamo. A questi sono seguiti negli ultimi 8 anni sviluppi nel resto della Lombardia, in Emilia e in Piemonte.

Ora cresce il radicamento del Gruppo in provincia di Varese


Il pubblico di Varese ha storicamente espresso una significativa preferenza per il Marchio bavarese. Il Gruppo Autotorino è così pronto ad offrire i servizi commerciali e di assistenza attraverso la sua seconda sede della provincia, dopo quella di Olgiate Olona.  I Clienti attuali, come chi desidera guidare una vettura BMW o MINI, possono così accedere ad un nuovo e più ampio respiro di opportunità e servizi disponibili, in linea ed arricchito con quanto offerto dalla rete di Concessionarie Autotorino, dove il percorso di acquisto assume una dimensione sartoriale. A partire dalla scelta della vettura, sino alla definizione della giusta forma di finanziamento e della miglior soluzione assicurativa. Autotorino con questa nuova acquisizione radica ulteriormente la propria presenza commerciale e tecnica al servizio degli automobilisti di Varese e provincia, rafforzando la sua presenza tra i top Dealer Italiani del Marchio BMW.

Plinio Vanini – Presidente Gruppo 

“Affrontiamo questa nuova sfida con grande impegno. Siamo pronti a trasferire qui tutta l’esperienza e l’entusiasmo che accompagna il nostro importante percorso che ci lega al mondo BMW MINI e a BMW Italia. Per noi Varese è un territorio importante, qui operiamo con una parte significativa delle nostre filiali, ed oggi qui riceviamo il testimone da una realtà dalla storia altrettanto importante. Per noi questa è una sfida stimolante, nella quale confido possano esprimere tutta la loro professionalità i 34 collaboratori che accogliamo nella Grande Squadra di Autotorino, aprendo loro prospettive di crescita in competenze e opportunità. Dopo il passaggio di consegne, siamo pronti a presentarci a tutti Clienti, dai più affezionati a quelli che verranno, con tutta la passione per il nostro lavoro. Metteremo al primo posto la soddisfazione di coloro che scelgono i nostri servizi di vendita e assistenza BMW MINI. Faremo di tutto affinché anche qui il piacere di guidare BMW diventi anche il piacere di condividere esperienze sempre nuove e coinvolgenti. In questo percorso approfitto per ringraziare personalmente i nuovi Collaboratori ed il team di specialisti Autotorino dedicato a questa fase di transizione, che stanno già lavorando con affiatamento, impegno, rapidità e spirito costruttivo”.

Leggi anche:  Saldi estivi 2018: notte di aperture straordinarie in città

 

Stefano Martinalli – Direttore Generale 


“Continua il percorso di crescita dimensionale di Autotorino. Ad esso si associa un’attenzione costante alla crescita qualitativa dei processi dedicati ai clienti. Siamo stati il primo e fino ad ora l’unico concessionario italiano a garantire ai clienti la possibilità di restituire l’auto acquistata, sia nuova che usata, se non di loro gradimento. Nel nostro portafoglio brand abbiamo il piacere di ascrivere i migliori costruttori premium e generalisti, con attenzione particolare alle nuove motorizzazioni ibride ed elettriche. Da poco abbiamo costituito una nuova company per il noleggio a medio e lungo termine, Rent2go, per meglio qualificare la nostra offerta di mobilità alle aziende e ai professionisti. Ci sentiamo molto impegnati nel far evolvere un nuovo concetto di concessionario auto che vada nella direzione di ampi servizi alla mobilità e non si limiti alla sola vendita delle vetture. Con l’operazione odierna raggiungeremo le 1.100 persone impiegate in Autotorino, una grande responsabilità che quotidianamente cerchiamo di assolvere mettendo al centro i valori del rispetto e tutela del cliente, della trasparenza commerciale e della qualità della relazione interna ed esterna all’azienda”.

La nuova filiale

La filiale di Varese rappresenta la tredicesima dedicata da Autotorino alla Casa Bavareseseconda in provincia dopo quella di Olgiate Olona.

È la trentasettesima sede operativa del Dealer tra Lombardia, Piemonte e Emilia Romagna, ottava sul territorio di Varese.

La struttura si sviluppa su due poli, uno commerciale, uno di assistenza e magazzino ricambi:

  • 4200mq destinati allo showroom BMW MINI
  • 300 mq di uffici direzionali
  • 1160 mq dedicati all’assistenza e al magazzino

Qui operano 34 professionisti, di cui 13 dedicati allo showroom commerciale,  19 addetti ai servizi di post-vendita (officina e magazzino) e 2 a funzioni di back-office.

Questo nuovo progetto imprenditoriale radica ulteriormentela presenza del Gruppo Autotorino in provincia di Varese, dove opera dal 2015. Si consolida così il rapporto del Gruppo con il territorio varesino che, con oltre 30.000 prime immatricolazioni di autovetture lo scorso anno, rappresenta il quarto mercato della Lombardia.