Orientamento scolastico: una lezione spettacolo promossa da Assolombarda, e dedicata agli studenti di terza media, per scegliere la scuola superiore.

Orientamento scolastico: una lezione spettacolo per scegliere la scuola superiore

L’orientamento va a teatro. Si chiama “Orient-attiva-mente” l’originale lezione spettacolo dedicata agli studenti di terza media per scegliere la scuola superiore, organizzata e promossa da Assolombarda in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Territoriale di Lodi.

Quando

L’evento, che si terrà venerdì 9 novembre, ore 9.30, presso l’Aula Magna dell’IIS Volta Lodi, sviluppato e condotto insieme con la compagnia TeatroEducativo di Bologna, realtà specializzata nelle metodologie del teatro applicate alla comunicazione e all’orientamento per il mondo della scuola, accompagnerà i ragazzi in un percorso di informazione e riflessione.

Orientare i giovani nel loro futuro scolastico

Obiettivo dell’iniziativa è quello di aiutare i giovani a essere più consapevoli, a riflettere sulle proprie attitudini e desideri per meglio orientarsi sul proprio futuro scolastico. Così che la scelta della scuola superiore sia davvero il frutto di una scelta attiva e ragionata.

Leggi anche:  Agenzie per il Lavoro, brusco calo della domanda

Come

Attraverso un linguaggio divertente, emozionale e soprattutto interattivo, verranno toccati vari temi orientativi quali la famiglia, gli amici, le insegnati, eventuali agenti esterni che tipicamente condizionano gli adolescenti nel loro processo di scelta della scuola superiore. Verranno poi affrontati i possibili “stili di apprendimento” per capire cosa sono e come riconoscere il proprio, e infine si parlerà di come i giudizi e le opinioni esterne spesso possono influenzare le decisioni dei ragazzi.

Franco Bergamaschi, patron de L’Erbolario Srl, sarà testimone aziendale dell’iniziativa e racconterà agli studenti cosa vuole dire lavorare in un’azienda, cercando di spiegare ai giovani che potenziale rappresentano per il futuro delle imprese.

Al termine dello spettacolo sarà illustrata ai giovani l’offerta formativa del lodigiano, articolata per indirizzi e possibili sbocchi professionali.

LEGGI ANCHE: Studenti universitari internazionali, in Lombardia sono quasi 13mila

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE