Caso mensa: flash mob di protesta organizzato dal Coordinamento Uguali Doveri. Ecco i video.

Caso mensa, flash mob a Lodi

Ieri mattina, in piazza della Vittoria, a Lodi si è svolta con il regista Vittorio Vaccaro la ‘Performance collettiva -Tutti a tavola’ organizzata di fronte al Duomo dal ‘Coordinamento uguali doveri’ per protestare contro la modifica del regolamento comunale sulle agevolazioni sociali di mense e trasporti che rende più complesso per gli immigrati accedervi.

LEGGI ANCHE: Prestazioni sociali agevolate, il Comune non cambia idea 

Vittorio Vaccaro, nei giorni scorsi, aveva invitato la popolazione a partecipare alla manifestazione di protesta, armandosi di pentola e cucchiaio: 

“Portate pentola e cucchiaio e il regista vi guiderà in una performance collettiva che culminerà in uno scatto: la foto simbolo di questa battaglia! Siateci!”

LEGGI ANCHE: Caso mensa: flash mob di protesta in piazza Vittoria 

Aggiungendo: “Con il sottofondo di musiche mediorientali che evocano lo stare insieme in modo pacifico, scandiamo il ritmo dell’orologio ogni tre minuti battendo il mestolo sulle padelle. Questo a evocare il passare delle ore a scuola in attesa del pranzo. Lo facciamo per 30 minuti e alla fine viene suonato l’inno d’Italia che significa l’arrivo del pranzo tanto atteso. Quello che si vuole arrivi a Lodi per tutti allo stesso modo”.

Leggi anche:  Il premio “Lombardia è ricerca” al professor Kroemer

Foto di copertina Simona Iurlaro