Europee 2019: le riflessioni post elettorali di Lodi Civica, attraverso le parole di Francesco Milanesi.

Europee 2019

Nel Lodigiano si è votato sia per le Europee che per le Comunali (qui tutti i risultati ).
Per ciò che concerne le Elezioni europee, nella provincia di Lodi, la Lega è stata la trionfatrice assoluta. Ma al secondo posto, seminando la compagine pentastellata e gli altri partiti di destra, si è assistito alla rimonta del Centrosinistra che si è assicurato il 20% delle preferenze dei lodigiani.

Lodi Civica

Francesco Milanesi di Lodi Civica ha commentato il risultato:

“Le elezioni europee e la divisione del voto ci hanno dato sicuramente qualche chiave di lettura anche a livello locale. Come compagine civica che opera principalmente in città possiamo affermare che come centro-sinistra il risultato, frutto di una consolidata collaborazione tra il Pd e le liste civiche, è sicuramente buono. Ora si deve partire con una vera “riscossa civica” con proposte e idee che possano far prevalere l’idea di città che abbiamo in mente: ambiziosa, aperta e attenta al sociale. Una Lodi con queste premesse può dire la sua in una Europa dove fortunatamente i sovranisti non sfondano. Guardando poi i dati, dove il centro destra di Lodi pare in grado di governare da solo, mi chiedo se avranno ancora bisogno della compagine civica del vicesindaco Maggi che con la componente liberale pare proprio con le spalle al muro.”