La consigliera comunale di Lodi, Eleonora Ferri, commenta i risultati delle Elezioni del 26 maggio, che confermano la Lega di Matteo Salvini come primo partito d’Italia con il 34,3 di preferenze.

Eleonora Ferri

“Sono entrata nella Lega quando avevo 17 anni. La Lega l’ho vissuta, l’ho vista soffrire, l’ho vista cambiare ed è con immensa felicità che oggi la vedo festeggiare. Negli anni passati tanti errori sono stati fatti, tante critiche ci hanno rivolto, la Lega di adesso non è più la Lega di allora è vero, ma la società è cambiata, il momento storico è cambiato così come quello che il popolo chiede e di cui necessità è cambiato. È forse anche grazie agli errori che ci hanno consolidato, che oggi la Lega è il primo partito nel nostro paese, perché dagli errori si impara ci si fa forza e si va avanti senza mai perdere di vista l’obiettivo ovvero il bene per il nostro popolo.”

Esordisce la Ferri.

Leggi anche:  Due milioni di euro a favore dell’utilizzo di materiali riciclati | Il governatore risponde

LEGGI ANCHE: Elezioni comunali ed europee nel Lodigiano, i primi dati

“Ringraziamenti”

“Quello che la Lega promette la Lega fa, i risultati ottenuti oggi ci hanno ripagato per tutto l’impegno e la concretezza che i nostri amministratori mettono – e continueranno a mettere – nel governare città, regioni e stato dando compimento a quanto promesso ai cittadini.  Da vecchia militante quale mi ritengo di essere, voglio ringraziare tutti i cittadini che ci hanno dato fiducia, sestuplicando i voti rispetto a cinque anni fa, tutti coloro che ci hanno sempre creduto mettendoci la faccia, tutti coloro che non si sono mai arresi, voglio ringraziare il nostro leader Matteo Salvini che insieme a tutte le squadre sui territori hanno portato a questo grande risultato!”

LEGGI ANCHE: Festa della Lombardia 2019: tutti gli eventi