Fanfulla batte 3-1 il Pavia nella partita di ieri al Fortunati: tre gol e primi tre punti della stagione.

Fanfulla: partita da incorniciare

Tre gol e primi tre punti della stagione per il Fanfulla. Partita da incorniciare ieri per il Guerriero che batte 3-1 al Fortunati il Pavia agganciandolo a quota 4 punti in classifica. Una prestazione grintosa e piena di ottime giocate quella disputata dai ragazzi di mister Ciceri lasciatosi andare al termine dell’incontro ad un’esultanza liberatoria.

La formazione in campo

Vista l’emergenza squalificati, in difesa accanto a Patrini scende in campo Premoli, con Diana a sinistra e uno stoico Brognoli sull’out di destra. A centrocampo a coordinare le operazioni Rossi, con Laribi e Palmieri pronti a rompere il gioco avversario e a far male. In attacco confermato il trio FallBarzottiRadaelli.

Primo tempo

Il Guerriero sin dai primi minuti ha imposto il suo gioco andato al tiro per ben due volte con Fall, ma entrambe le conclusioni sono finite a lato. Numero 7 bianconero, imbeccato da Laribi, che però al 13’ trova ottimamente Palmieri che al limite dell’area di sinistro al volo non si fa pregare e batte De Toni. Non passano neanche 10’, siamo al 21’, e Rossi sfodera una vera e propria perla dai 25 metri tra lo stupore generale mettendo a segno il raddoppio. Il Fanfulla potrebbe anche andare al riposo sul 3-0, ma Laribi al 38’ non arriva sul cross di Patrini. Da possibile triplo vantaggio a gol subito per il Guerriero che al 46’ incassa la rete di Mangiarotti: sul tiro del numero 10 di casa Colnaghi, sostituito all’intervallo, non è però perfetto.

Secondo tempo

La ripresa si apre con ancora due rischi per il Guerriero: al 4’ sugli sviluppi di una punizione, la palla finisce in corner lambendo il palo, mentre al 17’ il colpo di testa di Franchini termina alto. D’Amico cerca di aumentare il peso specifico in attacco aggiungendo Barwuah, ma quella del compagno di reparto in maglia numero 9 è l’ultima occasione per i pavesi che ritornano a subire un ottimo Fanfulla che al 18’ vede bloccato sulla linea il gol del 3-1. Il colpo di testa di Laribi viene infatti salvato da Franchini, posizionato sul palo sugli sviluppi di un corner, mentre al 23’ e al 39’ Radaelli e Palmieri concludono alto le occasioni capitategli rispettivamente sul cross di Brognoli e sulla doppia sponda di Barzotti e Galazzi. Al 45’ altra occasione per il Guerriero con Barzotti che viene fermato da De Toni che si immola per salvare la propria porta. Numero 1 che però non potrà niente al 50’ quando Romano difende bene la palla e serve Galazzi che salta il diretto marcatore e incrocia perfettamente con il sinistro proprio sotto la curva degli immancabili tifosi al seguito.

Leggi anche:  Fanfulla: il Guerriero non si ferma più

Prima vittoria

Ciceri: “Oggi altra dimostrazione di un gruppo che vuole dire la sua in categoria. Siamo stati proprio bravi oggi, reggendo dal punto di vista fisico per 90’ nonostante le assenze. Siamo stati bravi contro una buona squadra. Arriva finalmente la prima vittoria che, dopo la scorsa stagione costellata da tante vittorie, cominciava a diventare un’astinenza lunga tra campionato e coppa. Colnaghi? Un infortunio al momento del gol e non sapendo ancora come avrebbe potuto reagire, e disponendo di due portieri bravi, ho preferito non rischiare subendo magari il contraccolpo. La squadra ovviamente deve crescere, ma lo spirito dei ragazzi è encomiabile, pensiamo solo a Brognoli che ha giocato con un’operazione appena fatta e l’anestesia ancora in corpo ieri. Adesso cerchiamo continuità”.

Pavia-Fanfulla 1-3

Marcatori: 13′ pt Palmieri, 21′ Rossi, 46′ Mangiarotti, 50′ st Galazzi

Pavia (4-4-1-1): De Toni; Scannapieco, Ceccacci, Scognamiglio (1′ st Guerrini), Vernocchi (29′ st De Vincenziis); Selmi, Trajkovic, Duca (44′ st Buscaglia), Balla (15′ st Baruwah), Mangiarotti; Franchini (37′ st Schigno). A disp. Ugazio, Gazzotti, Afelba, Vernaci. All. D’Amico

Fanfulla (4-3-3): Colanghi (1′ st Criscione); Brognoli, Premoli, Patrini, Diana; Laribi, Rossi, Palmieri; Fall, Barzotti (48′ st Romano), Radaelli (28′ st Galazzi). A disp. Grandi, Porreca, Bonelli, Landi, Reali, Arodi)

Arbitro: Tesi di Lucca 6.5
Assistenti: Lisi di Firenze e Mangoni di Pistoia
Note: angoli 3-2 Fanfulla, ammoniti Trajkovic (P), Patrini e Fall (F); recupero 2’+5’

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE