Fanfulla sconfitto 3-1 a Fiorenzuola: una partita difficile che vede il Guerriero gustare il sapore amaro della sconfitta dopo sette risultati utili consecutivi.

Fanfulla sconfitto 3-1 a Fiorenzuola

Dopo sette risultati utili consecutivi, il Guerriero torna a gustare il sapore amaro della sconfitta perdendo 3-1 a Fiorenzuola. Una partita difficile al Velodromo con i padroni di casa che hanno venduto cara la pelle per rientrare a contatto con la quarta e quinta posizione. Il Fanfulla invece esce sconfitto ma non sicuramente con le ossa rotte visto che i bianconeri hanno comunque tenuto il campo e poco prima di incassare il terzo gol hanno avuto la palla del pareggio.

Le formazioni

Andiamo però con ordine. Dal primo minuto ritorna tra i pali Colnaghi, mentre in difesa e a centrocampo confermati gli uomini di sette giorni fa con Premoli, Zanoni, Luoni e Diana dietro e Laribi, Rossi e Brognoli in mezzo. In attacco invece con Santonocito e Barzotti c’è Galazzi. Fiorenzuola che risponde invece con un 4-2-3-1 arrembante e che punta tutto sugli esterni.

Primo tempo

Pronti via e il Guerriero sarebbe già avanti con Santonocito che dopo soli 30 secondi beffa con un pallonetto D’Apolito, ma l’assistente del direttore di gara Finzi alza la bandierina per segnalare un dubbio fuorigioco. Le due squadre si studiano e tentano di imporre il loro gioco, con il Fiorenzuola che si rende pericoloso al 7’ con il tiro di Zaccariello dai 30 metri respinto da Colnaghi, mentre al 9’ sempre il numero uno lodigiano si supera su Kacorri. Guerriero che manovra ma non trova lo spazio giusto, mentre i padroni di casa ci riescono al 14’ sempre con Kacorri che in area salta più in alto di tutti e mette in rete di testa la punizione battuta dalla sinistra da Guglieri.

Svantaggio che non demoralizza il Guerriero che continua a macinare gioco reclamando un calcio di rigore per atterramento in area di Galazzi, senza però trovare il favore di Finzi. Passa una manciata di minuti e il Fiorenzuola trova il raddoppio con Anastasia: Tunesi con una verticalizzazione di prima taglia in due la difesa bianconera servendo il compagno che supera Colnaghi e appoggia in rete.

Doppio svantaggio subito dimezzato però visto che al 26’ Premoli viene messo giù da Guglieri: questa volta per Finzi c’è il rigore che viene trasformato freddamente da Brognoli. La partita è più viva che mai e al 28’ Saporetti fugge sulla destra mettendo al centro per l’accorrente Kacorri che non trova però la sfera. Altri 120” e altra occasione, questa volta per il Fanfulla con Santonocito premiato nell’inserimento da Zanoni, ma il tocco sotto del numero 7 termina alto di niente dando solo l’illusione del gol.

Leggi anche:  Auto contro ostacolo a Lodi, soccorsi due giovani SIRENE DI NOTTE

Secondo tempo

Ad inizio ripresa il copione è il medesimo, con il Fiorenzuola che sembra abbassare maggiormente il baricentro affidandosi nuovamente alle ripartenze. Al 4’ Corbari fa la sponda per Kacorri che però calcia alto, mentre all8’ il debole colpo di testa di Zanoni è preda di D’Apolito. Al 16’ il Fiorenzuola trova il terzo gol con Saporetti ma per la seconda volta viene annullato un gol per fuorigioco.

Da qui inizia la sfida tra il 10 di casa e Colnaghi: al 27’ il primo calcia alto da dentro l’area, mentre al 31’ sempre Saporetti viene lanciato a rete da Bruzzone, ma Colnaghi è ancora super e mette in corner. Il Fanfulla non è assente dalla partita e si riversa nella metacampo di casa, ma oggi la palla non voleva saperne di entrare, neanche al 43’ quando Rossi pesca Patrini in area che in girata non riesce a dare la forza e la precisione necessaria per battere D’Apolito che blocca.

Al 47’, con il Fanfulla stremato per il forcing e scoperto dietro, arriva il 3-1 di Bouhali che si fa 50 metri palla al piede scaricando poi la sfera in rete. Una sconfitta che riapre come detto la lotta per la quarta e quinta posizione con il dispiacere che, con una vittoria, si sarebbe staccato oltre che il Fiorenzuola, anche se in minor misura, il Vigor Carpaneto.

Fiorenzuola-Fanfulla 3-1

Marcatori 14’ pt Kacorri, 24’ Anastasia, 26’ Brognoli (rig.), 47’ st Bouhali

Fiorenzuola (4-2-3-1): D’Apolito, Bedino, Bruzzone, Corbari, Guglieri (45’ st Contini); Zaccariello, Tunesi (37’ st Matera); Saporetti (32’ st Colantonio), Bigotto, Anastasia (41’ st Davighi); Kacorri (22’ st Bouhali). A disp. Bertolazzi, Famiglietti, Cosi, Rivi. All. Brando

Fanfulla (4-3-3): Colanghi; Premoli, Zanoni (32’ st Patrini), Luoni, Diana; Laribi (29’ st Palmieri), Rossi, Brognoli; Santonocito, Barzotti (22’ st Radaelli), Galazzi (40’ st Pezzi). A disp. Criscione, Aprile, Reali, Arodi, Caria. All. Ciceri

Arbitro: Finzi (Foligno)
Assistenti: Bernardini-Cremona (Genova-Genova)

Note: angoli 5-4 Fiorenzuola; ammoniti Corbari e Kacorri (Fi), Luoni, Diana e Laribi (Fa); recupero 0’+4’

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE