Due campionesse di pallavolo, insieme, a Somaglia.

Maurizia Cacciatori e Michela Monari

Il passato. La prima, Maurizia Cacciatori, ex palleggiatrice, ha fatto sognare fans in tutto il mondo sia con la maglia azzurra ( 228 presenze) che con quella di Bergamo. Miglior palleggiatrice ai Mondiali 1998 a Osaka, ha al suo attivo 5 scudetti, 5 Coppe Italia, 3 Supercoppe italiane, 3 Coppe Campioni, 1 Coppa CEV.
La seconda, Michela Monari, centrale di Bologna, si è fatta notare in azzurro già dalle giovanili, squadra in cui già militava Maurizia. Nella sua carriera da segnalare le tre Coppa delle Coppe consecutive vinte con la maglia dell’Anthesis Modena, la partecipazione al Mondiale 1994 in Brasile e all’Europeo 1997 in Repubblica Ceca.

Il libro

Il presente. Appese le ginocchiere al chiodo, Michela diventa il punto di riferimento tecnico dell’Happy Volley Somaglia, sezione pallavolistica della Robur et Fides Somaglia (LO), Maurizia è mamma, commentatrice tv, speaker aziendale ed a da poco scritto Senza rete, (Collana RoiEdizioni a cura di Demetrio Albertini), un libro in cui racconta gli aneddoti della sua vita, dedicato ai suoi due figli, Carlos ed Ines.
Si ritroveranno insieme, martedì 7 maggio, dalle 17:00 alle 19:00, presso la Palestra Comunale in via Autostrada del Sole a Somaglia (Lodi) proprio per la presentazione di Senza Rete.
E chissà se, tra una chiacchiera e l’altra, non scatti la voglia di giocare un primo tempo.