Pallavolo Stagione 2017-18 della pallavolo del territorio: grande partecipazione di pubblico per l’evento curato dal Comitato Territoriale FIPAV Cremona Lodi che si è svolto oggi, domenica 7 ottobre, nella palestra di Cavatigozzi a Cremona.

Pallavolo Stagione 2017-18: le premiazioni

È stata la palestra di Cavatigozzi, frazione alle porte di Cremona, ad accogliere in questa prima domenica del mese di ottobre 2018, la cerimonia ufficiale per le premiazioni della stagione 2017-18 della pallavolo del territorio. Un evento a cura del Comitato Territoriale FIPAV Cremona Lodi (coadiuvato nell’organizzazione dalla società GSD Oratorio Cava Digidue di Cavatigozzi) con il Vice Marco Spozio, i Consiglieri Angela Cerizza (coordinatrice Commissione Organizzativa Gare), Paolo Compiani (coordinatore Commissione Arbitri) e Giovanni Dell’Orco in rappresentanza del Comitato tutto a salutare, ringraziare e premiare società, tecnici, ufficiali di gara, atlete e atleti che nella scorsa stagione si sono contraddistinti per risultati ottenuti e impegno nelle attività legate alla pallavolo del territorio. Coadiuvati nelle operazioni della mattinata da Lisa Repellini arbitro e docente regionale FIPAV, Gianluca Fumagalli Commissario e Daniele Farina designatore della Commissione Arbitri del Comitato CreLo, con Pietro Piazzi arbitro regionale.

La cerimonia

In apertura, la voce del vice presidente Spozio per portare “il saluto di tutto il Comitato alle tante persone qui presenti che accogliamo con grande piacere, soprattutto nel vedere tanti atleti e atlete, non solo dirigenti e tecnici. Perché questo sport, bellissimo sport, ha bisogno di partecipazione e impegno. E questi spalti pieni gli rendono perfettamente onore.” Discorso ripreso anche dall’Assessore allo Sport del Comune di Cremona Mauro Platè che ha sottolineato “l’importanza di fare parte di un movimento in crescita, e di farne parte con la consapevolezza di costruire qualcosa di importante. Un processo di costruzione in cui quello giocato dalle istituzioni è un ruolo importante, con impegni da prendere” come concorda Tiziano Zini, delegato provinciale CONI: “Promesse impegnative ma anche dovuto nei riguardi di un movimento, come setto, in crescita, che conta sull’attività di molte realtà del territorio.”

E ad aprire la mattinata, dopo i discorsi istituzionali, il ringraziamento a Giovanni Boschetti vice presidente della società GSD Oratorio Cava Digidue di Cavatigozzi che ha ospitato l’evento.

Premi individuali

A ritirare i premi dalle mani dei rappresentati del Comitato sono stati i dirigenti Mario Rocco Antolini, della società Gerundo Volley di Agnadello (CR) “grande appassionato di questo sport ha creato una società preoccupandosi di espandere le attività in ambito di questo sport” mentre il Premio Dirigente 2017-18 è andato a Giuseppe Allodi della Scuola Nuova Pallavolo di Gussola (CR) “perché ci sono persone che non vincono nemmeno una partita ma se non ci fossero non si potrebbe vincerne nemmeno una.”

Riconoscimenti anche per l’allenatorelodigiano Enrico Mazzola che negli scorsi mesi con la squadra femminile di Brescia in serie A2 ha conquistato la promozione nella massima serie. Confermato sulla panchina che occupa da quattro stagioni, per Mazzola si tratta della seconda promozione con la medesima società dopo quella che nel 2016 lo aveva fatto approdare nel campionato cadetto dalla serie B1.

Promozioni anche per gli ufficiali di gara, con Paolo Scotti premiato per la conquista della serie A, ricordando “una figura tanto importante come Giovanni Rossi che ha lasciato un grande vuoto, ma anche molti insegnamenti per chi ha avuto la fortuna di conoscerlo, come persona e come arbitro” e Pietro Piazzi per quella della serie B, quindi Sabrina Sabatelli e Carolina Fumagalli, Domenico Giancaspro e Roberto Valdameri per la promozione ottenuta a livello regionale.

Premi individuali anche per le atlete Fatim Yassimina Kone, centrale casalese della Nazionale U18 di Marco Mencarelli campione del mondo e vicecampione nel 2017 e da quest’anno in forza al Club Italia che ricorda di essere “partita dal Volley Cappuccini senza immaginare di arrivare a giocare in Nazionale. Dico questo perché sia di incoraggiamento, perché nulla è impossibile. Bisogna dare il massimo e continuare a crederci”. Premiata anche se non presente per impegni legati all’attività agonistica anche Luana Martone, schiacciatrice lodigiana della GSS Alba e della Nazionale Italiana Volley Femminile Sorde, vicecampione europea 2018. Con loro a ritirare il premio anche la coppia Alessio Perodi – Diego Bianchi che all’edizione 2018 delle Kinderiadi – Trofeo delle Province di beach volley dello scorso giugno hanno rappresentato il CT Cremona Lodi guadagnando la finale e aggiudicandosi la medaglia d’argento.

Le società premiate

Menzione speciale per la società No Limits Onlus, un riconoscimento molto sentito per una società che agevola lo sport a tutti i livelli, che si impegna per una pratica che davvero per tutti e “un’eccellenza sportiva, non in fatto di risultati ma di attività e spirito sportivo – ha commentato Marco Spozio – una formazione che milita nella Terza Divisione Femminile, sorpassando tutti i limiti, dimostrando che quando c’è passione, non ci sono barriere.” A questo si aggiungono i premi per l’impegno nella collaborazione con il Comitato nell’organizzazione delle fasi finali dei campionati delle categorie giovanili per le società, anch’esse premiate con la medesima motivazione, GSD Oratorio Cava Digidue Cavatigozzi (per la collaborazione nell’organizzazione della cerimonia di premiazione e le finali della categoria UNDER18 Femminile), Pallavolo Cremonese (UNDER18 Maschile), Volley Offanengo 2011 (UNDER16 Femminile) New Volley Vizzolo (UNDER16 Maschile e UNDER13 Femminile), ASD Volley 2.0 Crema e Volley Codogno 2002 (UNDER14 Femminile e Maschile) e Pallavolo Piadena (UNDER12 Misto).

Leggi anche:  Amatori Wasken Lodi: preziosa vittoria sul Reus

Dalla serie B1 alla serie D

Premio per la promozione alla serie B1 di pallavolo femminile, quella della Ostiano Volley, e due in serie C, con le società Volley Cappuccini e New Volley Ripalta a festeggiare il passaggio di categoria, insieme alla Polisportiva Pantigliate, Polisportiva Cr81duemila Credera e Volley Riozzo, A.S.D. Pallavolo Castelleone e Polisportiva Oratorio San Luigi Codogno che salutano la Prima Divisione (femminile le prime tre e maschile le restanti due) per sbarcare in serie D.

Dalla prima alla terza divisione

A rimanere nell’orbita del Comitato Territoriale FIPAV Cremona Lodi, invece, le società promosse, e quindi premiate, citate a seguire. Dalla Pallavolo Vailate, A.S.D. Polisportiva Oratorio Izano, Beach Club Offanengo e New Volley Vizzolo per la conquista della Prima Divisione Femminile, alla ASD San Bernardo Pallavolo che con U.S. San Giorgio AD, A.S. Pandino Volley, Polisportiva Oratorio San Luigi Codogno, Libertas Piceleo (dalla Terza Divisione Femminile U18) e ASD Dilett. Dinamo Zaist Cremona (dalla Terza Divisione Femminile U15) si sfideranno nei gironi della Seconda Divisione femminile. Riconoscimenti anche per le seconde, terze e quarte squadre classificate al termine della stagione della categoria Terza Divisione U18 Femminile, ovvero Pallavolo Vailate, ASD Volley Cappuccini Casalpusterlengo e GSD Oratorio Cava Digidue Cavatigozzi e della categoria Terza Divisione U15 Femminile Scuola Nuova Di Pallavolo Gussola, Polisportiva Fulgor Lodi Vecchio e Volley Riozzo.

Categorie Under

Pioggia di coppe anche per le categorie UNDER, con premiazioni per le prime quattro squadre classificatesi al termine della passata stagione. Di seguito citate proprio in questo ordine di piazzamento:
• UNDER18 Femminile: ASD Volley 2.0 Crema, AS Volley 2000 Tavazzano, GSD Oratorio Cava Digidue Cremona e New Volley Vizzolo.
• UNDER18 Maschile: Pallavolo Casalasca, Pallavolo Cremonese, Spazio Fitness Srl Pizzighettone, ASD Club Lodi Pallavolo.
• UNDER16 Femminile: ASD Volley 2.0 Crema, Volley Offanengo 2011, Volley Riozzo Asd, New Volley Vizzolo.
• UNDER16 Maschile: ASD Club Lodi Pallavolo, Spazio Fitness Srl SSD Pizzighettone, New Volley Vizzolo, Pallavolo Cremonese.
• UNDER14 Femminile: GSD Oratorio Cava Digidue Cremona, Scuola Nuova Di Pallavolo Gussola, ASD Volley 2.0 Crema, Volley Riozzo ASD.
• UNDER14 Maschile: BCO Crema, ASD Club Lodi Pallavolo, Pallavolo Casalasca, Volley Codogno 2002.
• UNDER14 Maschile Interprovinciale: ASD Club Lodi Pallavolo, BCO Crema.
• UNDER13 Femminile: Volley Riozzo, ASD Volley 2.0 Crema, Scuola Nuova Di Pallavolo Gussola, ASD Pallavolo Offanengo.
• UNDER13 F Primavera: GSD Oratorio Cava Digidue Cremona, Volley Riozzo ASD.
• UNDER12 Misto: Scuola Nuova Di Pallavolo Gussola, Volley Piadena, AS Volley 2000 Tavazzano, ASD Dilet Dinamo Zaist Cremona.

Tornei

Riconoscimenti anche per le migliori formazioni classificatesi nei tornei nel pre e nel post campionato scorso: per il torneo Coppa Crelo Femminile, vinto dalla formazione di VBC Pallavolo Bagnolo seguita dalla Polisportiva cr81duemila Credera, Polisportiva Amatori Monte Cremasco e la quarta classificata Us Esperia Volley 1961 ASD Cremona. Nel Trofeo di Primavera, la sezione femminile ha visto la prima piazza di GSD Oratorio Cava Digidue Cremona seguita dalla formazione di Volley Piadena ASD mentre nella maschile il premio per il primo posto è andato alla ASD Club Lodi Pallavolo. Onori anche alla società Scuola Nuova Di Pallavolo Gussola per la quarta piazza ottenuta al Trofeo CONI.

Volley S3

Una stagione, quella scorsa, ricca di appuntamenti per il Volley S3 e di un grande successo ottenuto nell’attività grazie, anche, al contributo sia delle società che hanno collaborato con il Comitato per la realizzazione dei raduni estivi sia di quelle che hanno partecipato alle attività. Tra le prime i riconoscimenti sono andati alle società Gerundo Volley Agnadello, Libertas Piceleo ASD Pizzighettone, Robur Et Fides Somaglia, Volley Piadena e Volley Riozzo; tra le seconde Accademia Volley Lodi ASD, ADG Rivoltana, Airone, Arcicoop Vaiana, AS Pandino Volley, AS Volley 2000 Tavazzano, ASD Pallavolo Cingia de’ Botti, ASD Volley Cappuccini Casalpusterlengo, ASD Volley Dovera 2010, Ass. Dilettantistica Dinamo Zaist, Capergnanica Volley, Csi Junior Sant’Angelo Lodigiano, Gerundo Volley Agnadello, GSO San Fereolo Lodi, GSOD Laudense Ausiliatrice Lodi, La Rocca 2000 Vescovato, Libertas Piceleo ASD Pizzighettone, New Volley Vizzolo Ostiano Volley, Pallavolo Vailate, Polisportiva Caselle Landi, Polisportiva Cr81duemila Credera, Polisportiva Dilettantistica Corona Cremona, Pol. Juventina Casalpusterlengo, Polisportiva Oratorio Izano, Polisportiva Pantigliate, Robur Et Fides Somaglia, Scuola Nuova Di Pallavolo Somaglia, US Capralbese, USD Pianenghese, US PG Frassati Basket Volley, VBC Pallavolo Bagnolo Cremasco, Vivivolley 95 Secugnago, Volley 2.0 Crema, Volley Codogno 2002, Volley Piadena ASD, Volley Riozzo ASD.
E per rimanere in ambito VolleyS3 la cerimonia di premiazioni è stata anche l’occasione per la consegna dei diplomi di Smart Coach ai tecnici che nei mesi scorsi hanno preso parte al percorso di formazione organizzato dal Comitato e, così, ottenuto l’abilitazione al ruolo. Per le società ASD Aurora e Corte Palasio, nuovi ingressi nell’universo S3, invece, il saluto e la consegna dei KIT VolleyS3 per iniziare la nuova avventura con tanti giovani atlete e atleti. Chiudendo, di fatto, il passato anno pallavolistico per dare il via alla stagione 2018-19 del volley provinciale.